Matrimonio egualitario

Il matrimonio gay, chiamato anche matrimonio ugualitario, è la sfida attuale del movimento omosessuale in tutto il mondo. Al momento attuale i gay possono sposarsi nei seguenti stati europei (in ordine cronologico): Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Norvegia, Svezia, Portogallo, Islanda, Danimarca (anche in Groenlandia, dal 2015), Francia, Inghilterra, Galles, Scozia, Lussemburgo, Finlandia (dal 2017), Slovenia e Irlanda.

Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è legale in tutti gli Stati Uniti d'America. Inoltre, per rimanere in America, le persone dello stesso sesso possono contrarre matrimonio in Argentina, Canada e Uruguay. Per quel che riguarda il Messico le nozze gay sono permesse nel distretto di Città del Messico e negli stati di Colima, Oaxaca e Quintana Roo.

In Brasile le nozze gay sono permesse nei seguenti territori (in ordine alfabetico): Alagoas, Bahia, Ceará, Distretto Federale, Espírito Santo, Mato Grosso do Sul, Paraíba, Paraná, Piauí, Rio de Janeiro, Rondônia, San Paolo, Santa Catarina, Sergipe.

Dal 2006 è legale il matrimonio gay in Sudafrica. Anche in Nuova Zelanda il matrimonio ugualitario è permesso.

Sempre a oggi i seguenti stati riconoscono le unioni civili per gay, con vari istituti che concedono più o meno diritti a seconda della norma (in ordine alfabetico): Andorra, Austria, Brasile, Colombia, Ecuador, Finlandia, Germania, Groenlandia, Irlanda, Israele, Lussemburgo, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Svizzera, Ungheria, Wallis e Futuna.

In Italia le persone omosessuali non possono sposarsi e nemmeno c’è una forma di riconoscimento delle unioni civili.

Palermo, 20enne gay picchiato dalla famiglia dopo il coming out

Violenza e insulti dopo il coming out: la storia di Davide Continua...

La Corte Costituzionale italiana dovrà pronunciarsi sull'adozione da parte delle coppie gay

Sarà la Corte Costituzionale italiana a dover decidere sulle adozioni delle coppie gay, dopo che il Tribunale dei... Continua...

Due donne si sono sposate legalmente a San Pietroburgo

Irina Shumilova e Anyona Fursova si sono presentate dinanzi all'ufficiale dell'anagrafe vestite di bianco per sposarsi... Continua...

Cardinale Bagnasco e la famiglia: 'nuove figure' tentano di indebolirla con distinguo pretestuosi

Condanna ennesima del Cardinal Bagnasco contro le nozze gay e le unioni che sembrano minare la famiglia tradizionale Continua...

Ministro dell'Uganda: "Obama e Cameron non amano i loro figli se sono a favore delle nozze gay"

Ancora omofobia nelle parole del ministro dell'Uganda Continua...

Il Tar del Lazio è con il prefetto: "Resta l'annullamento delle trascrizioni delle nozze gay"

Continua la battaglia legale sulla trascrizione delle nozze gay celebrate all'estero: ora interviene anche il TAR del... Continua...

Moncalieri e la lezione sui gay, l'insegnante: "Non sono omofoba"

La docente finita tra le polemiche- per aver parlato di guarigione nell'omosessualità- spiega cosa è realmente... Continua...

Ignazio Marino rifiuta di annullare i matrimoni gay che ha trascritto (VIDEO)

Nessun annullamento dei matrimoni gay trascritti all'estero: Ignazio Marino contesta il prefetto Continua...

I cardinali Bagnasco e Poletto (ancora) contro le famiglie gay

Riparte l'attacco dei vescovi italiani alle famiglie gay: in prima linea questa volta sono i cardinali Bagnasco e... Continua...

Bill De Blasio ringrazia Ignazio Marino per la difesa dei diritti civili

Ignazio Marino incassa la solidarietà di Bill De Blasio, sindaco di New York, per la trascrizione delle nozze gay... Continua...