Biagio Antonacci a favore delle adozioni gay su RaiUno

In un’Italia che ha ancora molto da fare sul fronte dei diritti civili - qualcosa comincerà finalmente a muoversi dal prossimo gennaio - è importante che personaggi importanti molto seguiti dal pubblico dicano la loro e aiutino a sensibilizzare l’opinione pubblica.

É quello che, a sorpresa, ha fatto Biagio Antonacci in diretta in prima serata su RaiUno durante la seconda e ultima puntata di Panariello sotto l’Albero, lo speciale natalizio condotto da Giorgio Panariello. Il cantautore, davanti a 5 milioni di telespettatori, ha dichiarato:

Le coppie eterosessuali, gay, bisex, trisex, meritano amore e meritano di dare amore perché è la cosa più importante in assoluto. Ci sono bambini che meriterebbero di crescere con persone che se lo possono permettere. Questa legge deve passare il prima possibile.

La legge a cui si riferisce Antonacci, il DDL Cirinnà, potrebbe però escludere la stepchild adoption - dell’adozione vera e propria manco a parlarne - nel tentativo di mettere d’accordo l’opposizione. In attesa di vedere quale sarà il futuro dei diritti LGBT nel nostro Paese, ben vengano appelli sentiti come quello di Biagio Antonacci.

Foto | Facebook