Nuove icone gay su iPhone e iPad dopo gli aggiornamenti Apple

Una promessa mantenuta, quella di Apple, con le sue emoji per la comunità LGBT



Nuove icone gay da Apple per iPhone e iPad

I nostri colleghi di Melablog ne hanno parlato in modo approfondito e noi siamo qui a condividere con voi l'entusiasmo per le nuove icone gay che potrete trovare su iPhone e iPad dopo gli ultimi aggiornamenti Apple al suo sistema operativo. Cerchiamo di fare il punto della situazione, anche se saprete senz'altro che non è la prima volta che Apple si comporta in questo modo: già diverso tempo fa, infatti, introdusse alcune icone gay nel suo iOS.

Gli aggiornamenti consistono in una nuova versione beta di OS X 10.10.3, in iOS 8.3 Beta 2 e in un nuovo aggiornamento dell'OS per i televisori: un update generale, insomma, che ha coinvolto pure la comunità LGBT; come potete vedere nella fotogallery che abbiamo preparato, infatti, Apple non ha pensato soltanto a portare faccine che cambiano colore della pelle ma anche a emoji con coppie dello stesso sesso, con o senza figli e non solo: le possibilità di scelta, insomma, sono davvero ampie.

Dicevo che non si tratta di una novità, e infatti anche Melablog ricorda che diverso tempo fa Apple promise che avrebbe reso le sue emoticon diverse ed eterogenee, aiutato anche da Unicode Consortium: siamo, insomma, dinanzi a una promessa mantenuta, che rende onore ad Apple e a Tim Cook, come sapete omosessuale dichiarato. Ciò non vuol dire che le altre aziende siano state a guardare: su Facebook da tempo è possibile personalizzare al massimo il genere di appartenenza; Google non ha mai smesso di sostenere la causa gay e molte altre realtà si sono comportate allo stesso modo. Diciamo pure che, se il comportamento di queste grandi aziende fosse emulato dai nostri politici, almeno sotto questo punto di vista, vivremmo senz'altro in un mondo privo di discriminazioni.

Via | Melablog | Digitalspy

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati