LeAnn Rimes si unisce alla campagna contro la Proposizione 8


La cantante LeAnn Rimes continua a sostenere la causa gay. Dopo aver cantato, lo scorso dicembre, insieme al Gay Men's Chorus di Los Angeles ora si associa alla campagna NOH8.

Per mostrare il suo rifiuto alla Proposizione 8 - che, come ricorderete, si riferisce al referendum tenutosi in California il 4 novembre 2008 per l'abolizione del diritto al matrimonio per coppie omosessuali e chiedeva anche di inserire un emendamento nella costituzione californiana per affermare che lo Stato riconosce come valido solo il matrimonio tra un uomo e una donna – LeAnn si è fatta fotografare da Adam Bouska con la bocca tappata e il logo della campagna NOH8 sul volto.

Alla campagna NOH8 hanno aderito in diversi, tra cui Cher, Aaron Carter e Lindsay Lohan.