Honduras: vogliono vietare il concerto di Ricky Martin perché è gay


Pare che si voglia vietare a Ricky Martin di tenere un concerto in Honduras perché è omosessuale. Gruppi religiosi del paese centroamericano, infatti, hanno chiesto al Ministero dell'Interno che vieti il concerto di Ricky Martin previsto per il prossimo 16 ottobre. La richiesta è motivata dal fatto che Ricky Martin è gay dichiarato e, si sa, qualunque cosa faccia un omosessuale è contro la morale e i buoni costumi...

In attesa che il Ministero dell'Interno e la Commissione sulla Censura decidano in merito, la responsabile dei Diritti Umani dell'Honduras, Sandra Poce, ha fatto sapere che se qualche autorità del paese deciderà di non far entrare nel paese Ricky Martin, si commetterà un grave reato con conseguenze penali.

Del resto, se Ricky Martin si fosse presentato come sciupafemmine, mentendo sul proprio orientamento sessuale, sarebbe stato ben accolto, probabilmente. È proprio vero che fare coming out è difficile (e che i gruppi religiosi sono sempre più ottusi...)

Foto | Ambiente G