Flash mob di baci gay davanti ad un pub londinese per protesta


Le organizzazioni gay hanno in programma, per oggi, di organizzare un sit in di baci gay davanti ad un pub londinese, colpevole di aver allontanato una coppia gay che si stava baciando. Questo, secondo il London Evening Standard, è il progetto per protestare contro questa forma di discriminazione e pregiudizio.

Jonathan Williams e James Bull erano al loro primo appuntamento ed è stato chiesto loro di lasciare il pub nel quale si trovavano, il John Snow, accanto a Broadwick Street, proprio anche nelle vicinanze della zona gay della città. Il loro bacio era stato definito "una cosa disgustosa" dalla proprietaria del locale. E' intervenuta la polizia ma questo non ha provocato alcun pentimento nella donna: non ha voluto nemmeno chiedere scusa per l'accaduto.

E ora se ne ritroverà un bel po' davanti al suo pub. Oops.