Lady Gaga contro la Russia omofoba

Lady Gaga si scaglia contro la Russia omofoba.

Lady Gaga non ama essere diplomatica, soprattutto quando vede i diritti Lgbt calpestati. E per fortuna! La cantante, da sempre in prima fila per le nozze gay, ha partecipato anche all'Europride romano e ha festeggiato in America il grande passo avanti nell'argomento Doma.

Mentre i fan attendono il nuovo disco Artpop e il singolo Applause, la cantante ha espresso su Twitter la propria rabbia verso la Russia che da poco ha approvato la legge contro la propaganda gay.


Il governo russo è criminale. L'oppressione si incontrerà con la rivoluzione. Russi gay voi non siete soli. Noi combatteremo per la vostra libertà

Poco dopo, sempre sul social netwoek, ha sfidato la Russia che minaccia ripercussioni contro di lei:


Perché non mi avete arrestata quando ne avevate la possibilità, Russia? Perché non volevate dare risposte al mondo?

  • shares
  • Mail