Chi sono i gay famosi italiani?

Ecco chi sono i gay famosi italiani, da Nichi Vendola a Leo Gullotta

gay famosi italianiChi sono i gay famosi italiani? La lista potrebbe essere lunghissima, se considerassimo anche tutti quelli sospetti, ma la domanda è chiara e per chi si nasconde non c'è spazio in questo concentrato di pettegolezzi su chi non solo ha fatto coming-out, ma è riuscito anche a farsi notare per meriti e virtù (non in tutti i casi, come vederete). Veniamo subito al dunque, partendo da uno dei personaggi gay più noti.

Nichi Vendola fidanzato con Eddy Testa


L'omosessuale più famoso d'Italia è senz'altro Nichi Vendola, leader di Sinistra Ecologia Libertà e dichiarato sin dal suo debutto in politica: rappresententante della vera sinistra italiana - il pensiero comune è questo, almeno -, Vendola è fidanzato con un ragazzo molto più piccolo, Eddy. Entrambi sono finiti al centro dell'attenzione in quest'ultimo anno, sia in occasione dell'elezione del Segretario del Partito Democratico sia in occasione delle elezioni politiche: sulla loro vita privata, comunque, si sa ben poco.

Alessandro Cecchi Paone e Massimo Francese


Ma gli omosessuali italiani non finiscono certo con Nichi Vendola: ricordiamo, per esempio, gli esordi di Alessandro Cecchi Paone, che si è sempre dichiarato, in realtà, bisessuale (noi lo abbiamo sempre visto in compagnia di maschi stupendi, tra i quali ricordiamo Claudio Viana Fernandez e l'ultimo, Massimo Francese, che vorrebbe persino sposare).

Tiziano Ferro e la depressione per l'ex


E che dire dell'amatissimo Tiziano Ferro? Sulla sua vita sentimentale le notizie sono sempre state pochissime: ultimamente si è vociferato che il cantante abbia voluto ritirarsi dalle scene per uscire da una profonda crisi di depressione dovuta alla rottura con il suo ex (sul quale non sappiamo nulla, se non che potrebbe trattarsi di Miguel Bosè); tutto, comunque, è avvolto dal mistero e difficilmente sapremo qualcosa di più, vista la riservaatezza dell'orgoglio di Latina.

Valerio Pino, da Maria De Filippi a Ricky Martin


Continuiamo la nostra lista dei gay famosi con un nome che tutti conoscerete senz'altro: stiamo parlando di Valerio Pino, ex ballerino di Amici di Maria De Filippi oggi diventato uno dei ragazzi più chiacchierati di Twitter (dopo il flirt con Ricky Martin): sappiamo che è stato fidanzato con Eleonora Scoppelliti e con Oscar Wilder; che continua, perciò, a dichiararsi bisessuale, ma che negli ultimi anni abbiamo sentito parlare soltanto di ragazzi e troni gay. Quando deciderà di mettere la testa a posto?

Alfonso Signorini e Platinette


I più pettegoli, ovviamente, non si saranno lasciati sfuggire qualche altro nome legato al mondo del gossip, vale a dire quelli di "Alfonso Signorini" e "Mauro Coruzzi": il primo, che ha ammesso di fare del tradimento il sale dei suoi rapporti, è direttore di Chi e presentatore televisivo; il secondo, conosciuto come "Platinette", non ha certo bisogno di presentazioni, essendo il travestito più famoso d'Italia.

Aldo Busi


Aggiungiamo, poi, lo scrittore Aldo Busi, sulla cui omosessualità dichiarata sin da piccolo e difesa a spada tratta potremmo scrivere pagine e pagine, senza mai arrivare a una conclusione: tutta l'opera di Busi, che non va considerata, però, letteratura schiettamente gay, è caratterizzata dall'elemento omosessuale e in qualsiasi partecipazione televisiva l'argomento è sempre stato affrontato in gran parte dei suoi aspetti. Busi meriterebbe senz'altro più attenzione dalla critica letteraria, ma certi personaggi - si sa - sono scomodi anche nel magico mondo delle lettere.

Ma la lista continua...


E la lista continua con nomi di cui non tutti conoscono l'esistenza: il comico Leo Gullotta; la figlia di Roberto Vecchioni, Francesca; il filosofo Gianni Vattimo; la figlia di Ornella Muti, Naike Rivelli (bisessuale); l'avvocato ex-politico Alfonso Pecoraro Scanio; i giornalisti Paolo Colombo e Alessandro Baracchini (per non parlare delle voci su Paolo Limiti, che non ha risposto, però, all'outing di Albano Carrisi); l'artista Ivan Cattaneo; l'attore Lorenzo Balducci; il simpaticissimo Cristiano Malgioglio: i nomi, insomma, sono tali e tanti che risulta davvero difficile parlare di una maggioranza eterosessuale (per quanto in Italia i coming-out siano stati decisamente pochi rispetto agli altri Paesi).

Abbiamo dimenticato qualcuno, per caso?

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: