Fai squadra contro l’omofobia, uno spot del Movimento Omosessuale Sardo

Il Movimento Omosessuale Sardo ha coinvolto diverse squadre sportive della Sardegna per uno spot in cui si dice no all’omofobia, non solo nello sport ma anche nella vita di tutti i giorni.

Il Gruppo Scuola del Movimento Omosessuale Sardo ha prodotto il video Fai squadra contro l’omofobia all’interno del progetto di sensibilizzazione e informazione contro bullismo e omofobia Vivere la differenza.

L’idea centrale del video è quella di scagliare pallonate contro la prepotenza e l’ignoranza che generano omodobia e razzismo. Il messaggio è semplice e immediato e reso più efficace dalla partecipazione di atleti. Al progetto, infatti, hanno aderito Dinamo Basket Banco di Sardegna (basket maschile), H.C. Città dei candelieri (pallamano femminile), Jchnusa Pallamano Sassari (pallamano maschile), Basket S. Orsola (basket femminile), S.E.F. Torres 1903 (calcio maschile), A.S.D. Torres (Calcio Femminile).

Il Gruppo Scuola del Movimento Omosessuale Sardo vede la luce nel 2010 per organizzare incontri nelle scuole medie e superiori su tutte le tematiche connesse all'omosessualità ma, soprattutto, all'omofobia ed al bullismo, fenomeno in continua crescita fra gli studenti e la popolazione giovanile in generale.

  • shares
  • Mail