Per Pippo Inzaghi si può essere buoni calciatori e anche gay

Per Pippo Inzaghi si può essere buoni calciatori e anche gayQuel bell'ometto di Pippo Inzaghi (per dirla con Alfonso Signorini) durante il programma Kalispera, condotto proprio da Signorini, ha detto che non c'è nulla di strano nell'essere calciatore e omosessuale. Questo il dialogo avvenuto tra Signorini e Inzaghi:

Un argomento tabù, negli spogliatoi come nelle case dei calciatori è l'omosessualità (è un argomento che mi sta molto a cuore). Alcuni dicono che l'omosessualità nel mondo del calcio sia ancora un argomento da non toccare. È così diffusa come si dice o sono favole?
Ognuno nella vita deve fare le sue scelte e le scelte vanno rispettate.

Quindi si può essere buoni calciatori ma anche gay?
Senz'altro!

Certo che è dura a morire questa storia della scelta!

Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: