I paesi europei che hanno leggi contro le discriminazioni omofobe

Centimetri ha realizzato un’infografica in cui mostra la situazione dei paesi europei in merito all’omofobia e alla transfobia.

I paesi europei che hanno leggi contro le discriminazioni omofobe

Si intitola L’Europa dell’uguaglianza ed è un’infografica preparata da Centimetri che schematizza i Paesi europei che hanno leggi contro l’omofobia e la transfobia. L’infografica è divisa in due parti: quei paesi che hanno leggi contro le discriminazioni nella propria costituzione e quelli che hanno delle norme nel Codice Penale.

I paesi europei che vietano l’omofobia per Costituzione sono i seguenti (in ordine alfabetico):


  • Austria

  • Belgio

  • Cipro

  • Danimarca

  • Finlandia

  • Francia

  • Germania (con tutela regionale in Turingia, Brandeburgo e Berlino)

  • Grecia

  • Irlanda

  • Islanda

  • Montenegro

  • Serbia

Hanno, invece, norme contro l’omofobia e la transfobia nel proprio Codice Penale i seguenti paesi europei (sempre in ordine alfabetico)


  • Gran Bretagna

  • Lussemburgo

  • Norvegia

  • Olanda

  • Repubblica Ceca

  • Romania

  • Slovenia

  • Spagna

  • Svezia

  • Svizzera

  • Ungheria
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: