Soldati gay: la Camera Usa voterà per abolire il Dadt


Ultima occasione - prima che i Repubblicani prendano il controllo del Congresso (o meglio della Camera) - per abrogare finalmente l'odiato Dadt (Don't Ask, Don't Tell), la norma che vieta ai militari americani di rivelare la propria omosessualità, pena l'esclusione dal servizio. La Camera dei rappresentanti si prepara a votare un'altra volta entro questa settimana una legge che elimini il bando.

Se questa fosse la volta buona, allora anche il Senato sarebbe in qualche modo costretto a tornare a votare, prima di chiudere la sessione, una proposta biartisan, presentata dalla repubblicana Susan Collins del Maine e dal senatore del Connecticut, l'indipendente Joseph Lieberman. È l'ultima grande occasione per ottenere almeno un risultato in questa prima fase della presidenza Obama.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: