Progetto contro l'omofobia nelle scuole: Udine e Pordenone lo bocciano

bullismo gay udine pordenone

Sorprende (amaramente) la notizia della scelta del Presidente della provincia di Udine Fontanini e del Presidente della provincia di Pordenone Ciriani, di non sostenere un progetto contro l'omofobia nelle scuole. Era appoggiato perfino da Mara Carfagna, il ministro delle Pari Opportunità. Il titolo era "A scuola per conoscerci. Isolamento sociale, bullismo e omofobia: strategie d’intervento in ambiente scolastico".

La decisione è stata criticata fortemente da Paolo Patanè, Presidente di Arcigay Nazionale (intervistato anche da Queerblog) che ha indicato come pericolosa e assurda la scelta presa dalle due città:

"Ancora una volta assistiamo all’indegno e omofobo tentativo di far passare l’omosessualità come un pericolo e una minaccia. Quella espressa dai presidenti delle due province è espressione di un’ignoranza che i cittadini di Udine e Trieste non meritano e non possono tollerare"

E, cosa assurda, giusto un anno fa, era stato lo stesso Ciriani a definire l'iniziativa interessante a livello culturale ed educativo

  • shares
  • Mail