Behind The Candelabra al cinema in Italia e candidato a 15 Emmy Awards 2013

Successo agli Emmy e uscita ai cinema italiani per Behind The Candelabra

Behind-the-candelabra

Inizialmente pensato per i cinema americani, Behind The Candelabra è stato poi trasmesso in tv ottenendo un riscontro positivo da parte del pubblico e, soprattutto dalla critica.

Nelle nomination per i prossimi Emmy Awards 2013, il film per la tv ha ottenuto ben quindici candidature. La storia d'amore tra Liberace, il celebre pianista e showman, e Scott Thorson -interpretati da Michael Douglas e Matt Damon- ha decisamente convinto entrambi i fronti.

Tra le diverse nomination, stati candidati i due attori principali, un attore non protagonista (Scott Bakula), la sceneggiatura, la pellicola in sé e il regista, In totale sono quindici i possibili Emmy che il film potrebbe portarsi a casa.

Nel resto del mondo, Behind The Candelabra verrà distribuito nei cinema e non passerà direttamente in tv. Anche nel nostro Paese, infatti, verrà trasmesso prima sul grande schermo.

Ecco le parole di Michael Douglas sulla lavorazione al film e sui problemi a farlo uscire nei cinema Usa:

"Nessuno lo ha detto apertamente ma tutti hanno fatto capire di non voler avere a che fare con questo progetto. Troppo progressista. Gli studios non sanno ancora come affrontare tematiche che a loro sembrano trasgressive. E anche personaggi come me e Matt devono rivolgersi al mercato degli indipendenti per realizzare progetti che affrontano temi scomodi. A Hollywood, una star è potente solo se fa quello che vuole il mercato. Per un film come questo, nemmeno i piccoli distributori hanno avuto il coraggio di osare. Per fortuna che c’è la tv privata e le reti via cavo come la HBO. Meglio il piccolo schermo che niente."

  • shares
  • Mail