Mister Gay Europa 2013 dal 26 al 30 luglio, chi sostituirà Miguel Ortiz Vera?

Chi sarà Mister Gay Europa 2013? Lo scopriremo tra il 26 e il 30 luglio

Mister Gay europa 2013

I giorni compresi fra il 26 e il 30 luglio saranno l'occasione giusta per diventare Mister Gay Europa 2013: un riconoscimento molto importante che viene conferito non soltanto al maschio più bello, ma anche a quello che potrebbe rappresentare meglio di tutti il mondo LGBT (inutile dirvi che molto spesso non si può essere d'accordo con le scelte, visto che a trionfare sono persone che non hanno nulla a che fare né con la bellezza né con questa tanto chiacchierata capacità di rappresentanza).

Gli ultimi anni, comunque, si sono conclusi abbastanza bene: nel 2011 abbiamo visto trionfare il bel Giulio Spatola, siciliano di origini ma romano d'adozione, nonché primo concorrente italiano a ottenere un riconoscimento così importante. Ricordiamo che Alessio Cuvello è il Mister Gay Italia in carica, quindi anche lui potrà approfittare dell'occasione per ottenere un titolo ancora più prestigioso.

Il primo Mister Gay Europa si è tenuto nel 2005 a Oslo, in Norvegia, dove è stato incoronato un Alexander van Kempen, che all'epoca lasciò tutti senza fiato per la sua bellezza e il suo atteggiamento; fondato da Tore Aasheim e Morten Rudå si, il concorso ha poi visto vincere il ventinovenne ungherese Nándi Gyöngyösi; il tedesco Jackson Netto; il tedesco Antonio Pedro Almijez; lo spagnolo Sergio Lara; il già citato Giulio Spatola e il non bellissimo ma comunque sensuale Miguel Ortiz Vera.

Anche quest'anno corpi maschili curati nei minimi dettagli sfileranno a Oslo: che vinca il migliore! Si spera...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: