Singapore: lo scandalo del costume da bagno della pallanuoto

In genere non c'è niente di male - anzi! - se nello sport una rappresentativa nazionale indossa i colori del proprio Paese sulla divisa di gioco. A Singapore, però, è scoppiato uno scandalo a causa del costume da bagno della nazionale di pallanuoto, che aveva deciso di indossare i colori della bandiera, ma sugli slip e proprio in una posizione un po' imbarazzante.

L'immagine incriminata - una mezzaluna circondata dalle stelle - ha debuttato durante i Giochi asiatici a Canton, in Cina, ma ha destato scalpore, perché la posizione e la forma di quella mezzaluna non lasciano molto spazio all'immaginazione. O forse ne lasciano anche troppo; a tal punto che il ministero dell'Informazione, in un comunicato, ha censurato la decisione della nazionale, che non aveva sottoposto il disegno alle autorità prima di farlo realizzare.

La risposta, si spiega, sarebbe stata negativa, perché i colori della bandiera devono essere rappresentati con dignità. Dopo il salto, un dettaglio sul costume incriminato e un video esplicativo

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: