Per il Pentagono il “Don't ask don't tell” può essere abrogato

Per il Pentagono il Don\'t ask don\'t tell pu�² essere abrogato

Stando al generale dell'esercito Carter Ham e al generale consigliere del Dipartimento della Difesa Jeh Johnson che hanno condotto uno studio sull'abolizione del Don't ask don't tell diffuso ieri dal Pentagono, il coming out dei soldati gay creerebbe solo “un limitato e isolato scompiglio rispetto alla coesione delle unità”. Quindi, la norma potrebbe essere abrogata senza alcun problema.

Robert Gates, ministro della Difesa, sulla base di questo studio ha invitato il Congresso ad abolire il DADT, anche se ha sottolineato che potrebbe occorrere del tempo perché tutte le componenti delle Forze armate americane accettino la cosa. Infatti tra il 40 e il 60 per cento dei marines e dei membri di alcune unità specialistiche di combattimento si sono dichiarati contrari all'abrogazione.

È in dirittura d'arrivo la fine del “non chiedere, non dire” auspicata dal presidente Barack Obama?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: