Justin Bieber: polemiche per il suo video contro il bullismo per It Gets Better dalla durata di... 15 secondi

justin bieber bullismo

Ormai quasi tutto il mondo del cinema, della musica e dello spettacolo si sta dando da fare per combattere la piaga del bullismo in America. Ecco quindi anche il video di Justin Bieber per il programma 'It Gets better'. Ma, quello che ha fatto storcere il naso a molti è la pochezza delle sue parole e la durata. 21 secondi con sigla iniziale e sigla finale, per il cantante che dice, semplicemente:

"Non c'è niente di divertente nell'essere un bullo. Se sei vittima di bullismo, dillo a qualcuno e andrà meglio. Se sei spettatore, fai un passo avanti e aiuta"

Fine. lascia stupiti (e delusi) coloro che speravano che proprio un ragazzino giovane come lui potesse essere più incisivo e ascoltato, anche dai suoi coetanei. Purtroppo un'occasione mancata. Dopo il salto, il video:

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: