Venezuela: avvocata trans punta al Tribunale supremo

Il Venezuela di Chavez sarà abbastanza aperto e tollerante da ammetter una transessuale nel Tribunale supremo della giustizia? Tamara Adrián, che all'anagrafe risulta ancora Tomás Adrián, ci sta provando e forte della sua esperienza da avvocata e docente di diritto punta alla Sala consiliar del Tribunale supremo.

La storia di Tamara è molto particolare: fino al 2002 era un uomo, si era sposato e aveva avuto due figli. Poi si è sottoposta a un intervento ed è diventato donna. Ma attenzione: continua a preferire le donne

Sono transessuale, lesbica e femminista

Quanto alle sue idee politiche, era marxista leninista finché non ha viaggiato in Russia e a Cuba. Adesso si considera una persona della sinistra democratica e libertaria. Sarà accolta nell'élite giudiziaria del suo paese?

  • shares
  • Mail