New York, Madrid e Rio le migliori mete gay del 2010


New York City miglior destinazione gay al mondo, Madrid premiata per il Gay Pride più bello, Rio de Janeiro la meta gay "più sexy". Queste tre città svettano sulle altre all'annuale premiazione dei 2010 TripOut Gay Travel Awards, i premi attribuiti per il turimo lgbt in tutto il mondo.

In una cerimonia a Londra i premi sono stati assegnati in un tripudio di immagini allegre e colori che spaziano da un continente all'altro. New York si conferma regina dei viaggi, anche per il pubblico gay, e conquista il “Best Global Destination”, invece il Madrid Pride è stato riconosciuto “Best Annual Gay Destination (Party or Event)”. Premi anche per Toronto in Canada e per Los Angeles e San Francisco. Rio de Janiero è stata decretata “Sexiest Place on Earth”, in base ai voti dei viaggiatori.

Anche l'Europa, quindi, non sfigura di fronte ai colossi americani; dispiace, però, che l'Italia - una volta meta turistica ricercata anche da un vario pubblico gay - non figuri nemmeno tra i finalisti. Eppure il turismo gay è un settore che anche in questi tempi di crisi continua a funzionare. Lo capiranno anche i nostri politici e amministratori?

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: