Anne Rice ha chiuso con il cristianesimo: "Non sarò mai antigay"

anne rice

Anne Rice, una delle scrittrici più interessanti e apprezzate degli ultimi decenni (autrice di Intervista col vampiro e molti altri romanzi del genere, ben prima della moda di Twilight...) ha dichiarato di aver chiuso con il Cristianesimo, dalle pagine di Facebook: rifiuta di credere in concezioni antigay, anti femministe e anti democratiche.

La donna, il cui figlio Christopher è dichiaratamente gay, ha spiegato anche le motivazioni della sua scelta e del suo annuncio pubblico:

"Mi è semplicemente impossibile 'dipendere' da questo litigioso, ostile, meritatamente famigerato gruppo. Per dieci anni, ci ho provato. Ho fallito. Ora ne sono fuori. La mia coscienza non mi permette di andare oltre. Nel nome di Cristo, ho chiuso con il Cristianesimo e con l'essere cristiana"

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: