Attore porno gay: "Io e Christopher Reeve abbiamo avuto una storia di sesso"

Reeve Donovan

Che sia vera o falsa, il tempismo della pubblicazione di questa notizia lo trovo sgradevole: ormai i diretti interessati non possono nè confermare nè negare la cosa e così rimarrà probabilmente nel limbo del "dicheno". Cal Curver ha raccontato, prima della sua morte nel 1987, di aver avuto una relazione sessuale con Superman, alias Christopher Reeve. La notizia non è mai stata diramata e solo adesso è stata resa nota. L'intervista "dimenticata" è stata inclusa nel libro "Hollywood Babylon Strikes Again"

Culver avrebbe raccontato al giornalista di aver avuto una storia con l'attore a metà degli anni '70 e di averlo conosciuto a Broadway mentre erano in lizza ad un'audizione per lo stesso ruolo. Il primo poi ha intrapreso la strada del porno sotto il nome di Casey Donovan e ha dichiarato:

"Christopher era un grande amante e penso di averlo liberato sessualmente. Non credo che fosse gay ma era voglioso di provare le cose almeno una volta. Era curioso"

Per lui, Reeve era l'uomo dei suoi sogni e la relazione sarebbe durata circa due mesi, prima che l'indimenticabile Superman scoprisse che lui lavorava nel settore dei porno gay. Però, come detto nell'apertura del post, non può più esserci la conferma: Reeve infatti, dopo essere rimasto sposato per 12 anni con la moglie Dana e aver avuto due figli da lei, è rimasto paralizzato dal 1995 e a seguito ad una caduta da cavallo ed è morto nel 2004.

Via | PopCrunch

  • shares
  • Mail