USA: Dan Choi, leader dei militari gay, radiato dall'esercito

USA: Dan Choi, leader dei militari gay, radiato dall'esercitoLo scorso anno Dan Choi, tenente dell'esercito e veterano della guerra in Iraq, sfidando il don't ask, don't tell aveva fatto coming out nel corso di una trasmissione televisiva. Ora è stato radiato dall'esercito per aver parlato liberamente del proprio orientamento sessuale. Ai microfoni della CNN, Dan Choi ha commentato:

“Questo è allo stesso tempo un annuncio doloroso e insopportabile. Ma il mio impegno continua. Rimanere in silenzio quando i miei concittadini vengono licenziati e puniti per esprimere semplicemente quello che sono come persone significherebbe andare contro il significato dell'uniforme e dell'America”.

Choi è il fondatore dell'organizzazione Knights Out, composta da cadetti e diplomati dell'accademia militare di West Point per promuovere i diritti lgbtqqi. Secondo l'organizzazione ci sono 65mila gay nelle file dell'esercito USA e circa 12mila sono stati congedati da quando è entrato in vigore il don't ask, don't tell.

Foto | KoreAm

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: