Il bacio lesbo di Miley Cyrus non scandalizza ma quello gay di Adam Lambert sì. Perché?

Il bacio lesbo di Miley Cyrus non scandalizza ma quello gay di Adam Lambert sì. Perché?

Qualcosa non torna, oppure assume un senso ancora più ipocrita. Miley Cyrus, durante una tappa del suo tour, ha fatto parlare di sè per aver baciato sulle labbra una sua ballerina. La nuova lolita del pop scandalizza? Se ne è parlato molto di quel bacio ma sempre senza l'eco della forte polemica che aveva, invece, suscitato quello di Adam Lambert, durante la sua esibizione degli American Music Award. Ricordate la censura che aveva subito?

Senza mezzi termini, il suo invito a "Good Morning America" era saltato da un momento all'altro, insieme ad altri programmi. E invece, Miley Cyrus non riceve lo steso trattamento. E a quel punto l'America inizia a chiedersi il motivo. Forse un bacio tra due donne è meno scandaloso e più tollerato rispetto a quello tra due uomini? La cantante che bacia la sua ballerina stuzzica le fantasie sessuali mentre due ragazzi che fanno la stessa cosa non provocano la stessa reazione?

Pare di no, sembra che non sia questo il vero motivo, bensì un altro, ancora più bigotto ed ipocrita. La scelta di non oscurare la Cyrus è dipendente da un semplice motivo: lei è eterosessuale e bacia una ballerina solo per "stupire e far parlare di sè", mentre Adam Lambert è davvero gay e quindi questo gioco non piacerebbe perchè vero e non volutamente provocatorio. Il risultato sembra quello: sei etero e vuoi scherzare e divertire baciando una persona del tuo stesso sesso? Sorprendi ma non vieni boicottato. Sei omosessuale e baci un altro ragazzo? Non sei divertente, risulti "sgradevole" e la tv ti censura.

Voi quale teoria pensate sia al più esatta? Ne avete un'altra? Oppure è tutto solo casualità?

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: