Ordine psicologi del Veneto: no ad ogni tentativo psicologico di modificare l'orientamento sessuale

Ordine psicologi del Veneto: no ad ogni tentativo psicologico di modificare l'orientamento sessuale

L'ordine psicologi del Veneto ha deciso di diramare una nota in merito ad un convegno, tenutosi in zona nelle scorse settimane, dal titolo "Identità di genere e libertà", durante la quale, un terapeuta americano ha parlato di terapie riparatorie per convertire le persone omosessuali. Prendendo la distanza da una simile informazione e teoria hanno ribadito:

"Lo psicologo rispetta la dignità, il diritto alla riservatezza, all’autodeterminazione e all’autonomia di coloro che si avvalgono delle sue prestazioni; ne rispetta opinioni e credenze, astenendosi dall’imporre il suo sistema di valori; non opera discriminazioni in base a religione, etnia, nazionalità, estrazione sociale, stato socio-economico, sesso di appartenenza, orientamento sessuale, disabilità"

Nulla di nuovo sotto il sole, verrebbe da pensare, ma visto l'aria che tira è sicuramente qualcosa di nobile ricordarlo.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: