Nicolás Coronado è la nuova star di casa Bosé


Al mondo le famiglie, non di fatto, che hanno contribuito ad alimentare la cultura queer sono una vera eccezione. Esistono per lo più persone che si circondano da amici con i quali alimentare quel segmento di conoscenza che dovrebbe essere interessante per tutti. Dovrebbe.

A pochi mesi dalla pubblicazione dell’ultimo lavoro di Miguel Bosé nonna Lucia (che prima di sbarcare a Capri per RaiUno sfoggiava un caschetto blu elettrico degno delle migliori drag queen europee) presenta allo showbiz il nipote Nicolás Coronado.

Giovane efebico (come testimonia la gallery che di seguito vi riportiamo), il piccolino di casa Bosé studia già da icona gay. Per il suo debutto sul piccolo schermo, spagnolo, ha deciso di interpretare la parte di un vampiro.

Chi di lui in queste settimane ha scritto si è soffermato soprattutto sulla presunta competizione che ci sarebbe con Robert Pattinson, diventato una star grazie alla saga di Twilight dove interpreta il vampiro Edward Cullen.

In pochi hanno posto l’accento sulla sua evidente bellezza che potrebbe sedurre molti dei gay che fino a ieri sono stati fan dello zio. Prossimo all’andropausa.

Nicolás Coronado è la nuova star  di casa BoséNicolás Coronado è la nuova star  di casa BoséNicolás Coronado è la nuova star  di casa BoséNicolás Coronado è la nuova star  di casa BoséNicolás Coronado è la nuova star  di casa Bosé

  • shares
  • Mail