Kirk Walker: gay e allenatore di softball


Il polverone mediatico sollevato da buona parte dei mass media italiani, gay e no, attorno ad una foto raffigurante Ibrahimovic e Piquè in atteggiamenti degni di Brokeback Mountain ci ha ricordato una volta di più che di pari opportunità, tra etero ed omosessuali, si potrà parlare solo quando a tutti gli sportivi sarà concesso il diritto dell’omosessualità.

Il Post, nei giorni scorsi, si è occupato di Kirk Walker, l’allenatore della squadra di softball dell’Oregon State University. Primo gay dichiarato in attività (altri ex giocatori fecero coming out solo alla fine della carriera) Kirk Walker ha vinto negli ultimi 16 anni molte più partite dei suoi predecessori.

Diventato in poco tempo un modello in cui identificarsi, così è stato definito dal New York Times, Kirk Walker ha invitato in più occasioni altri colleghi a fare coming out ricordando pubblicamente quanto bene faccia alla società l’onestà.

  • shares
  • Mail