E su facebook spunta un manifesto di attacco contro il sindaco di Udine da parte della Lega Nord

E su facebook spunta un manifesto di attacco contro il sindaco di Udine da parte della Lega Nord

Siamo arrivati a questi livelli di squallore: ai fotomontaggi per derire qualcuno, per deridere una giornata contro la violenza, per deridere un sindaco. Tutto questo nuovamente ad Udine: dopo i manifesti gay oscurati, ecco arrivare una nuova campagna denigratoria su Facebook, promossa dal consigliere comunale leghista Luca Dordolo.

Se lo slogan originare era "Civiltà: tipico prodotto friulano", con l'immagine di 2 ragazzi che dolcemente di baciano,ecco la rilettura in stile "parodia" in cui perfino la giornata mondiale contro l'omofobia non viene rispettata e diventa "la giornata mondiale contro l'Honsell", il sindaco (ah, la frustrazione di chi non lo è, quanto può essere logorante...)

E nel manifesto, che vedrete dopo il salto, con un fotomontaggio (pure scarso e di bassa qualità, coerente almeno con il proprio livello di rispetto), il sindaco e il presidente dell'Arcigay vengono ritratti intimamente tra di loro.

E su facebook spunta un manifesto di attacco contro il sindaco di Udine da parte della Lega Nord

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: