Sex in the City 2: Advocate intervista Cynthia Nixon


A poche settimane dall’uscita di “Sex and the City 2” la rivista statunitense Advocate (linkata qua e là anche in Italia dopo essersi aggiudicata il coming out di John Philip Sean Hayes, alias Jack di “Will and Grace”) ha intervistato Cynthia Nixon che per il celebre telefilm, e la relativa trasposizione cinematografica, interpreta Miranda.

L’attrice oltre a parlare della relazione con la compagna Christine Marinoni ha spiegato le motivazioni a causa delle quali il suo coming out, di cui si parlava da tempo, non è avvenuto subito dopo il divorzio dal marito.

Il veto sulla dichiarazione sarebbe stato messo dal precedente ufficio stampa della stessa Cynthia Nixon che per sostenere la comunità omosessuale statunitense ha deciso di licenziare la donna preferendola ad un professionista apertamente gay.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: