Milano: transessuale insultata e aggredita perché in discoteca usava il bagno per le donne. Elisabetta Gardini docet...

Milano: trans insultata e aggredita perchè in discoteca usava il bagno per le donne. Elisabetta Gardini docet...

Piccoli fan di Elisabetta Gardini crescono... Ieri sera, scene di "lotta e di classe al Karma, discoteca di Milano. Il motivo? Una ragazza si reca in bagno e quando torna il suo ragazzo si accorge che lei sembra stranita e seccata. E la donna ammette il motivo di tale disagio: c'era una trans nel bagno (oh piccola, roba da non chiudere più occhio la notte...). Così il fidanzato si reca alla toilette e la aggredisce verbalmente:

"Anche se hai due seni e sembri una donna hai sempre un organo genitale e quindi questo bagno non lo puoi usare"

Ne nasce un diverbio acceso, ma ad averne (inizialmente) la meglio è stata Josè che ha stordito il ragazzo spruzzandogli in viso uno spray anti aggressione. Risultato? Il giovane ha passato il resto della serata al Policlinico, mentre la trans l'ha passata in questura per mancanza del permesso di soggiorno. E ora vi giro la domanda: per voi la transessuale dove doveva andare in bagno (sembra banale, ma come vedete non è sempre così...)?

Foto | Youblob

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: