Jonathan Kashanian, intervistato da Barbara d'Urso, cerca l'amore. Con una donna o con un uomo

Jonathan Kashanian, intervistato da Barbara d'Urso, cerca l'amore e potrebbe essere con una donna o con un uomo

Jonathan Kashanian, uno dei concorrenti più conosciuti delle varie edizioni del "Grande fratello", è stato intervistato ieri da Barbara d'Urso a "Domenica Cinque". E ieri, si è parlato anche della sua vita privata e delle sue preferenze "sessuali". Insomma, che Jonathan non sia esattamente il Bruce Willis italiano penso sia chiaro e sotto gli occhi di tutti, no? E, durante il dialogo tra lui e la presentatrice, è lo stesso intervistato a parlare dei propri gusti. Prima parla del suo primo bacio e della sua prima cotta ("Era una donna?" domanda la d'Urso "Ovvio!" risponde lui), per poi ammettere tristemente di non essersi sentito mai amato ma di aver compreso una cosa nella sua esistenza, in campo affettivo:

"In questo momento della mia vita non c’è nessuno. Ma quando mi chiedono se sono gay, rispondo che io cerco l’amore a prescindere dal fatto che sia poi un uomo o una donna: in questo momento della mia vita non c’è una direzione precisa"

Insomma, è bisessuale, confuso, non si capisce bene: lui cerca l'amore (perché noi no?). E non vuole andarsene da questo mondo, prima di aver formato una famiglia. A quel punto, Barbara gli fa presente che, affinché ciò accada, in Italia c'è solo una possibilità, quindi legarsi sentimentalmente con una donna. Ma lui non è d'accordo. E "se gli capitasse" di innamorarsi di un uomo, farebbe di tutto per adottare:

"Se mi dovessi ritrovare a 40 anni senza una famiglia, andrò all’estero per adottare un bambino del terzo mondo e sarò una iena contro tutti coloro che me lo impediranno perché ci sono genitori che non sono degni di essere chiamati genitori e una bambino starebbe molto meglio con me"

E ovviamente il pubblico "pecorone" che batte le mani e approva con aria convinta e serena. Peccato che se poi accadesse veramente, fra una decina d'anni, gli griderebbero contro dandogli dell'egoista e sottolineando come la vera famiglia sia solo uomo + donna (citofonare Meluzzi).

Foto | Screenweek

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: