Gruppo di supporto per genitori di figli gay e lesbiche viene allontanato dalla Chiesa

Gruppo di supporto per genitori di figli gay e lesbiche viene allontanato dalla Chiesa

In America, esisteva un gruppo chiamato "Always Our Children" di supporto per genitori di figli gay e lesbiche. Ne parlo al passato perchè da pochi giorni, gli incontri mensili che si effettuavano nella Chiesa, sono stati annullati. La causa? Nella prossima riunione, avrebbe testimoniato una coppia gay ma appena la cosa si è saputo, tutto è stato proibito:

"Ci è stato detto che non avremmo potuto più tenerlo poichè la menzione della coppia di Chuck e Bill (foto e fondatore del gruppo), avrebbe promosso e condonato il matrimonio tra persone dello stesso sesso"

A loro è stato comunicato via mail dal vescovo Michael Warfel, a capo della diocesi di Great Falls-Billings. E l'uomo si è giustificato così:

"Ho ricevuto un numero elevato di richieste di spiegazioni da parte dei Cattolici che si sentivano confusi sulla presentazione e su chi la stesse sponsorizzando. E c'è qualche dubbio e domanda sul conflitto con l'insegnamento cattolico sull'omosessualità... Per queste ragioni, ho ho chiesto che venisse spostato in un altro luogo, per eliminare questa confusione"

L'evento era per coloro che volevano avere maggiori informazioni sulla vita Lgbt, un forum aperto in cui poter discutere e presentare timori, paure e pregiudizi.

E non sia mai che si possa evitare tutto ciò, poi proprio "sponsorizzato" dalla Chiesa! Si salvi chi può!

Fonte | BillingsGazzette

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: