Usa: sei una trans? Per te è illegale usare il bagno delle donne

Usa: sei una trans? Per te è illegale usare il bagno delle donne Una trans ha raccontato l'umiliazione che ha provato quando le è stato detto che per lei era illegale poter usare il bagno pubblico femminile, mentre era in un pub. Katrina Harte, 46 anni, ha iniziato il suo percorso di cambiamento molti anni fa e sta attendendo l'operazione finale. Ha spiegato al Sunday Sun che si era recata al Briar Dene pub, a Whitley Bay, nel North Tyneside, fin da quando aveva 18 anni ed era sempre stata supportata dallo staff e dai clienti abituali fin da quando aveva iniziato a vivere come una donna.

Ma, improvvisamente, circa quattro settimane fa, un componente del personale, le ha detto che non avrebbe potuto più usare i bagni delle donne, bensì quello per le persone disabili, poichè era "illegale per legge" per lei usare la toilette femminile:

"Mi hanno detto che era contro la legge. Non avevo mai sentito prima una cosa del genere. Mi sono sentita malata e tradita, abbandonata. Ormai per un transessuale è diventato difficile trovare un ub in cui poter entrare a bere semplicemente un drink"

La trans aggiunse, spiegando quello che le è accaduto:

"Volevo veramente andare a bere là. È un pub amichevole e nel corso degli anni ho lasciato lì una marea di soldi. Ho sempre pensato di aver trovato un posto in cui sentirmi finalmente a mio agio"

Harte ha detto di non essere più tornata al pub da quando c'è stato quella situazione spiacevole ed imbarazzante ed ha accusato il Briar Dene di discriminazione. Un gruppo su Facebook conta già circa 260 membri. Nessuno dei componenti del pub ha rilasciato una dichiarazione.

P.S: La foto è volutamente provocatoria, anche per l'uso del termine "panico"...

Foto | TrannyPanic

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: