Riccardo Scamarcio fratello gay di Alessandro Preziosi nel nuovo film di Ferzan Ozpetek, "Mine vaganti"

Riccardo Scamarcio fratello gay di Alessandro Preziosi nel nuovo film di Ferzan Ozpetek, "Mine vaganti"

Uscirà a marzo, nei cinema, "Mine Vaganti", il nuovo film di Ferzan Ozpetek, in cui Riccardo Scamarcio interpreta il ruolo di un ragazzo gay che torna nella propria città, accolto da una famiglia non propriamente pronta ad affrontare la sua omosessualità. La madre è soffocata da una vita troppo borghese per lei, mentre il padre forse si aspettava un figlio maschio, per assurdo, "diverso" da quello che ha poi avuto.

La trama sembra nuovamente toccare i temi cari al regista: la famiglia, il microcosmo al cui interno si sviluppano storie personali e drammatiche, a volte ironiche e persino commoventi. In questo caso lo shock è proprio quello dell'omosessualità del protagonista ("Stanno dappertutto, spuntano come funghi!") Inoltre nella delibera ministeriale del 4 dicembre, il film ha ottenuto meritatamente, come richiesto, il solo riconoscimento dell’interesse culturale.

Da ieri, come ci hanno mostrato in anteprima i cugini di CineBlog, è online il prima trailer del film, che si apre con un inedito balletto di Scamarcio di fronte ad uno specchio. Siete incuriositi da questa nuova pellicola cinematografica? Il video dopo il salto...

  • shares
  • +1
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: