Ucciso in Honduras Walter Tróchez, 27 anni, attivista gay

Ucciso in Honduras Walter Tróchez, 27 anni, attivista gayUna terribile notizia arriva dall'Honduras: Walter Tróchez, attivista 27enne per i diritti dei gay, è stato ucciso domenica scorsa mentre stava svolgendo un'azione di solidarietà nella capitale di Tegucigalpa.

Il ragazzo, già la settimana precedente era stato sequestrato da alcuni uomini che l'hanno selvaggiamente picchiato: era stato dapprima incappucciato e poi interrogato sul movimento di cui faceva parte e sulle iniziative che stavano promuovendo. Era stato anche minacciato di morte, ma questo non l'ha fermato dal continuare a lottare per i valori in cui credeva, la libertà prima di tutto. Ha insistito seguendo la sua strada, alzando le braccia per protestare e per richiedere i diritti di cui si faceva portavoce.

E domenica, in piazza, ha partecipato, quasi sicuramente terrorizzato e spaventato da quello che aveva subìto. Purtroppo il suo coraggio gli è costato caro, gli ha spezzato una vita a soli ventisette anni. Ed è crollato sull'asfalto, trucidato da due colpi di pistola. Fatali e mortali.

Foto | DefensoresEnLinea

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: