Weekend di solidarietà. Drag Queen al Gaslini e festa per Arcigay Orlando di Brescia

Corrono veloci sull'autostrada del tempo le poche settimane che ci avvicinano alle feste più lunghe dell'anno. Si notano già nei grandi magazzini e nei negozi, ogni gingillo che brilla come un diamante, statuine e ninnoli da portare a casa. Si inizierà a breve a parlare di Natale, di mete esotiche, del perché i gay non amano questa festa per poi organizzare festoni, partire per mete esotiche e trovare chi baciare all'ultimo dell'anno. Questo weekend potreste sceglierlo di passarlo a Genova o festeggiare gli amici di Arcigay Orlando a Brescia.

A Genova, Domenica 22 novembre ci sarà una serata di beneficenza all'ospedale Gaslini di Genova, a favore del Reparto bambini Leucemici organizzata dall'Associazione ADU. La serata che inizierà alle 21.00 presso il Seven Days di via Schiaffino, 32 a Quarto (ex Palace), vedrà come presentatrice la drag queen La Wanda Gastrica. In un appuntamento precedente, altre drag queen avevano offerto la loro presenza per aiutare i bimbi ricoverati al Gaslini. Si pagheranno 5 euro per l'ingresso, ma chi può offra di più.

Festa e dibattiti per Arcigay Orlando di Brescia che festeggia tre lustri di movimento glbt. Si comincia domani al Caffè letterario di vicolo Beccaria 10. L’ex sindaco Paolo Corsini, il segretario della Camera del Lavoro Marco Fenaroli e il presidente onorario di arcigay Franco Grillini, coordinati dalla giornalista Piera Maculotti, discuteranno di come sia cambiata Brescia negli ultimi 15 anni. Domenica 22, ritrovo alle ore 10.30 nella sede di via Paitone 42 per una bella visita guidata della città. L'invito è rivolto a tutti ma soprattutto ai comitati Arcigay delle province vicine.

«Quindici anni da leonesse», dicono in Arcigay Orlando, contenti per come è andato avanti il movimento glbt che in una città come Brescia ha saputo difendere i diritti delle persone omosessuali.

Orlando nasce dalla fusione di due gruppi, federati poi all'Arcigay nel 1996.

Il loro lavoro, i servizi offerti alla comunità omosessuale hanno aiutato molti ad uscire allo scoperto, a diventare cittadini a tutti gli effetti, a combattere ogni forma di discriminazione.

I festeggiamenti proseguiranno anche domenica prossima nella sede di Arcigay Orlando con una cena tipica regionale, preceduta da un brindisi di compleanno. La prenotazione, avvisano gli organizzatori, è obbligatoria e deve essere fatta entro venerdì 27 via email. Lunedì 30 novembre, infine, appuntamento alle 18.00 alla libreria Feltrinelli di corso Zanardelli, dove verrà presentato il libro Dante e l’omosessualità di Aldo Onorati.

Poi, il Congresso provinciale, mentre Luca Trentini, presidente di Orlando ha già fatto sapere che si candiderà alla presidenza nazionale di Arcigay. Ma ci sarà tempo per parlare di questo.

Foto | Vin Crosbie

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: