Oltre tre milioni di persone per il Gay Pride di San Paolo in Brasile

La città di San Paolo in Brasile ha celebrato il proprio gay pride in una festa multicolore che ha visto raccogliersi per le strade oltre tre milioni di persone.

Stagione di Gay Pride in tutto il mondo, non solo in Italia o in Europa. Ieri a San Paolo del Brasile si è tenuta la manifestazione dell’orgoglio gay, giunta alla sua diciottesima edizione. I dati parlano di oltre tre milioni di spettatori per quella che è un vero e proprio evento a carattere nazionale.

La comunità lgbt brasiliana è scesa per le strade di San Paolo per dire un fermo no a tutte le forme di discriminazione e per chiedere il rispetto dei diritti dell’intera collettività. In questi mesi, come ben sapete, si è fatta particolarmente forte la richiesta del matrimonio egualitario. In diversi stati del Brasile – ricordiamo che il Brasile è una Repubblica Federale di ventisei stati più un distretto federale, che ospita la capitale Brasília – le nozze tra persone dello stesso sesso sono state riconosciute da sentenze del tribunale.

Recentemente il Consiglio nazionale di giustizia – cioè l'organo di controllo e autonomia del potere giudiziario in Brasile – ha dato formalmente il via libera al matrimonio gay, stabilendo che le istituzioni pubbliche autorizzate a celebrare il rito civile non potranno più rifiutarsi di accettare anche le nozze tra persone dello stesso sesso.

  • shares
  • Mail