Delrio a Vanity Fair rivela la sua idea del matrimonio

Fanno discutere le parole di Graziano Delrio sul settimanale Vanity Fair

Delrio

Graziano Delrio, ricercatore di Endocrinologia, sindaco di Reggio Emilia e neoministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, ha rilasciato un'intervista sul settimanale Vanity Fair e ha fatto discutere con le sue parole sul significato di matrimonio secondo il suo punto di vista.

L'uomo racconta di essere stato corteggiato durante la vita da studente e di essere diventato presto padre quando la sua compagna, allora 22enne, scoprì di essere incinta:

"Le occasioni non mancavano: al liceo ero rappresentante d`istituto. In quel periodo, a 17 anni, ho scoperto la fede, io che venivo da una famiglia comunista e atea. Siccome ho nove figli, mi chiedono se appartengo all`associazionismo. No, solo vita di parrocchia con Annamaria. Una scelta di passione, non di ragione: aspettavamo un bambino"

Successivamente, ecco la dichiarazione che ha provocato critiche e polemiche:

"I diritti individuali vanno tutelati per tutte le coppie. Ma il matrimonio nel nostro ordinamento è un`unione tra sessi diversi"

Fonte | Vanity Fair via Il Resto del Carlino

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: