Mara Carfagna dice sì alla legge sull'omofobia

Mara Carfagna dice sì alla legge sull'omofobiaMara Carfagna, ministro per le pari opportunità, ha definito i recenti episodi di intolleranza contro le persone glbtqqi “una vera e propria barbarie”. E così, al settimanale Di Tutto, afferma la necessità di una legge contro l'omofobia e di condividere l'impianto della proposta presentata dalla Concia:

L'emergenza dei nostri tempi sta nel dover fermare questa emulazione di atti violenti con una presa di coscienza collettiva, che condanni l'intolleranza che sembra emergere nelle nostre città. Tutte le forme di violenza sono da condannare duramente; quando poi sono motivate da ragioni di discriminazione sessuale o per motivi razziali, si tratta di una vera e propria barbarie che non può essere giustificata in alcun modo. [È] giusta l'aggravante per i reati che prevedono una discriminazione per ogni forma di diversità.

Come giustamente fa notare Aurelio Mancuso, presidente nazionale Arcigay, se il Governo vuole, in accordo con il Parlamento, entro pochi giorni il provvedimento può esser legge.

Che ne dite? È giunta l'ora che il Ministro ci considererà? È arrivato il momento che vedono come persone?

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: