Aribert di Anhalt e lo scandalo del matrimonio mai consumato

Come in una soap opera, il chiacchieratissimo annullamento del matrimonio tra il principe di Anhalt e Marie Louise di Schleswig-Holstein tenne col fiato sospeso le corti di tutta Europa.

Il principe Aribert di Anhalt e la moglie

Situato tra le montagne di Harz ed il fiume Elba, l’antico ducato di Anhalt in Germania ebbe agli inizi del secolo scorso un reggente che suscitò tra le corti europee più di un pettegolezzo. Più di una bordata malevola. Iniziale pietra dello scandalo, il matrimonio mai consumato tra la nipote della regina Vittoria, la principessa Marie Louise of Schleswig-Holstein ed il principe Aribert di Anhalt, futuro reggente per il nipote del piccolo ducato tedesco.

Il matrimonio celebrato con pompa a Windsor non solo finì con un annullamento, ma portò a galla anche l’omosessualità dell’augusto nobiluomo che, secondo alcune fonti, venne sorpreso dalla giovane moglie in compagnia di un avvenente ufficiale.

Le cronache di allora ci dicono del resto di come il principe di Anhalt fosse un assiduo frequentatore di Capri, allora noto ritrovo per omosessuali ricchi e titolati. Aribert tuttavia si trovò a reggere le redini traballanti del ducato solo nel 1918, pochi mesi prima dello scoppio della rivoluzione tedesca e la conseguente nascita della Repubblica di Weimar.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: