I gay e il rimorchio facile in discoteca

I gay e il rimorchio facile in discoteca In quella giungla virtuale che è "Yahoo Answers" capita spesso di imbatterci in domande al limite del surreale. Da interrogativi abbastanza strani fino a domande filosofiche sul ritornare etero come è successo a Luca. E oggi mi ha incuriosito un quesito in particolare, di chiaro stampo sociologico e antropologico:

"Perchè nei bar e nelle discoteche gay è facilissimo rimorchiare?"

E alcune delle risposte sono davvero confortanti: "Perché lì la gente ci va apposta per rimorchiare. Nei locali "normali" spesso la gente ci va solo per ballare o per bere..." oppure "xké è l'unico obiettivo di tutti coloro ke ci vanno! io non ci sn mai andato, infatti non ho mai rimorchiato in vita mia!". Praticamente il concetto generale che esce sembra: si rimorchia di più semplicemente perchè all'interno delle discoteche gay il 99% delle persone sono allupati ninfomani e il restante 1% sono i gestori e baristi. Eppure è così banale la risposta?

Effettivamente nei locali gay anche io ho "rimorchiato" abbastanza nei tempi che furono (sembra l'incipit della biografia di Claudia Koll pre conversione) ma ammetto anche che ci sono state molte serate in cui il sottoscritto è andato a casa collezionando un bel mazzetto di"2 di picche". Ma questo non dipende secondo me dalla categoria "gay" ma semplicemente dipende dalle singole persone e dall'umore della serata: c'è chi vuole andare a ballare solo per divertirsi e si sente più a suo agio a sbattere l'anca e scuotere il deretano in un locale gay senza essere fissato, sotto le notte di "Gimme More", ma c'è anche chi vuole andare per conoscere qualcuno o magari rimorchiare più gente possibile.

Dipende. Dipende da come ci si sente quella sera, da come si è di carattere e da come si intendono vivere le occasioni di incontro. Credo anche che molto derivi dal fatto che siamo "uomini". Se una donna vuole rimorchiare un tizio può essere più facilmente "criticabile" ma sopratutto è anche più "indifesa" con l'uomo che potrebbe incontrare. Tra due maschi forse si gioca più ad armi pari, mentre una ragazza potrebbe anche, nella peggiore delle ipotesi, trovarsi a che fare con qualcuno di poco raccomandabile.

Voi concordate sul fatto che andando in discoteca sia così facile rimorchiare? C'è così differenza tra un locale gay ed uno etero? Siete tra quelli che ci vanno per svagarsi o divertirsi o i predatori in attesa di puntare la propria preda ed affondare il colpo?

Foto | RefreshLite

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: