C'è anche un ballerino gay nel remake di "Fame"


Tutti voi saprete già che sta per arrivare sugli schermi mondiali "Fame", il rifacimento della celebre pellicola di Alan Parker "Fame" ("Saranno famosi" in Italia), da cui fu tratta poi una serie televisiva di culto. Se non lo sapevate, sapetelo e magari andate a dare un'occhiata a Cineblog.

Già la prima pellicola (e la serie) aveva un protagonista gay, Montgomery MacNeill. Qui invece avremo un altro personaggio gay: Kevin, aspirante ballerino, interpretato da Paul McGill, già attore e ballerino a Broadway.

I nostalgici di "Saranno famosi" sono già sul piede di guerra; ma almeno la produzione ha evitato di censurare l'omosessualità, visto anche l'enorme numero di adolescenti gay che seguono spettacoli televisivi, musical e film dedicati al ballo. Solo calcolo commerciale?

  • shares
  • Mail