Torna il poliziotto Buzzanca con il figlio gay

Già un paio di anni fa Lando Buzzanca, l'antico "merlo maschio" delle commedie all'italiana, ci aveva sorpreso con la storia di un poliziotto avanti negli anni che scopre (e accetta, pur con qualche difficoltà) l'omosessualità del figlio, agente pure lui.

Adesso quella miniserie - Mio figlio, con Buzzanca e con Caterina Vertova - diventa una serie tv, in onda prossimamente su Raiuno in sei puntate, con il titolo Mio figlio, altre storie per il commissario Vivaldi.

Nessun imbarazzo - o ben mimetizzato - per Raiuno, che non teme di mandare in onda storie con personaggi gay, anche accettati dalla famiglia. Ma tanto la società rimane più avanti del Parlamento e delle leggi, purtroppo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: