L'India depenalizza l'omosessualità


Su quel che non riesce ad arrivare la politica, spesso, sempre più spesso arrivano i giudici e la giustizia. Oggi è un giorno storico per l'immensa India, perché con una storica sentenza, l'alta Corte di New Delhi, ha sancito che i rapporti omosessuali tra adulti consenzienti sono legali e, ogni altra, diversa situazione è da ritenersi puramente discriminatoria, proprio come la legge di epoca coloniale del 1861, che finora puniva i "rapporti contro natura" con la galera. Si apre una nuova, storica pagina per l'India, un luogo territorio dove dominano caste, religioni, ma anche diversità e sfida agli obsoleti tabù.

A far emettere la sentenza, un gruppo di gay della Naz Foundation, che da tempo si battono per i diritti glbt e si danno parecchio da fare contro la pandemia dell'aids e che sentendosi discriminati si erano rivolti ai giudici. Manco a farlo apposta erano avversati da gruppi religiosi cristiani e musulmani che ora, forse, la sentenza dei giudici dovrebbe calmare un po'.

Si apre ora una nuova pagina per le persone glbt indiane, anche se già qualcuno avanza la teoria che quella sentenza ha valore giuridico solo per la capitale indiana, mentre gli attivisti parlano di giurisprudenza che è estesa a tutto il territorio nazionale. Vedremo come andrà a finire. Va ricordato che in India, secondo fonti governative e di ong, sarebbero milioni gli omosessuali a rischio aids perché in tantissimi per paura di essere denunciati e finire in carcere, non chiedono aiuto e non accedono alle necessarie cure.

Oltre a questo vi è una strisciante persecuzione dei religiosi che mettono sullo stesso piano gli atti omosessuali a quelli tra animali. Anche la polizia, finora, non è stata di animo buono, compiendo intimidazioni e soprusi contro i gay. Mi auguro che questa nuova, bella pagina dell'India possa portare altre civiltà a non reprimere, castigare, violentare gli omosessuali. Sentenze come queste possono aiutare il mondo e soprattutto noi.

foto/Marco Bellucci

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: