Le coppie gay di Gibilterra potranno adottare

Le coppie dello stesso sesso di Gibilterra potranno adottare: lo ha stabilito una sentenza della Corte Suprema della Rocca il che obbligherà il Governo a modificare la legge.

Le coppie gay di Gibilterra potranno adottare

Stando a quanto comunicato dal Governo di Fabian Picardo, la Corte Suprema ha stabilito che l’attuale legge per le adozioni in vigore viola la Costituzione perché non permette l’adozione da parte delle coppie dello stesso sesso. Come conseguenza di tale decisione, il governo gibilterrino già ha preso misure per modificare le norme.

La Care Agency – l’ente che si occupa delle adozioni – ha iniziato un lavoro di revisione delle sue politiche perché siano aggiornate alla sentenza.

Fino a oggi, la legge per le adozioni di Gibilterra permetteva di adottare solo alle coppie regolarmente sposate e alle persone singole, ma non alla coppie formate da persone dello stesso sesso.

Lo scorso febbraio il Governo di Gibilterra ha annunciato di avere pronta una prima bozza di disegno di legge sulle unioni civili aperte anche alle coppie dello stesso sesso. In quell’occasione Samantha Sacramento, ministra dell’uguaglianza, ha affermato:

Ci sono casi in cui i tribunali di Gibilterra hanno stabilito che quanti richiedono la residenza dovrebbero ricevere lo stesso trattamento, indipendentemente dall’orientamento sessuale. Il Governo è lieto di aver fatto dei passi in avanti in questo senso con la realizzazione di una bozza che presto sarà resa pubblica.

Ricordiamo che Gibilterra è una dipendenza d'oltremare del Regno Unito e il sovrano è la regina Elisabetta. L’attuale Primo Ministro, Fabian Picardo, è in carica dal mese di dicembre 2011 ed è anche leader del Partito Laburista Socialista di Gibilterra.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail