La Russa commenta il Gay Pride

la russa Come riporta gaynews, La Russa ha rilasciato una dichirazione in merito al Gay Pride che si terrà oggi a Genova (e che Queerblog commenterà in diretta):

L'opportunità di manifestare in maniera vistosa e carnevalesca la propria sessualità l'ho sempre considerata molto, molto discutibile, ma finchè non fanno male a nessuno, contenti loro, contenti tutti.

Personalmente mi suona discutibile anche la sua affermazione: come a dire, la trovo un po' una buffonata, ma se si divertono a sfilare con carri e non fanno male (???) a nessuno, facciano pure. Ministro, anche se a volte si rischia di sfociare nel circo, le intenzione del Gay Pride sono altre... Ma La Russa, aggiunge un particolare che almeno rassicura un po':

Ho sempre sostenuto che i diritti individuali dei gay siano assolutamente da tutelare e credo fermamente che nessuno sia da discriminare per il suo orientamento sessuale.

Oh, Amen, e luce fu. Dal canto suo, la risposta di Grillini è stata di plauso per le parole del Ministro e si augura che tutta la destra segua il suo esempio. Voi? Che cosa pensate delle parole di La Russa?

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: