Ivan Scalfarotto chiede la copertura sanitaria per il proprio convivente. Ma...

Per il compagno di Ivan Scalfarotto sorgono possibili problemi nell'avere la copertura sanitaria poiché legame tra persone dello stesso sesso...

scalfarotto-ivan

Dunque, partiamo da questo dato di fatto: la legge permette la copertura sanitaria da parlamentare anche per la persona alla quale si è legati. Questo, però solo se la coppia è formata da due individui di sesso opposto. Se non è così, la cosa diventa più complicata ed è necessaria un'istruttoria dell'ufficio di presidenza per una risposta successiva che potrebbe necessitare anche di cinque anni.

A raccontare questa assurda vicenda è Ivan Scafarotto, candidato del PD, dichiaratamente gay, che rivela questa assurda trafila burocratica:

Il regolamento non indica “convivente di sesso diverso”, quindi avrebbe dovuto essere estesa automaticamente a Federico. Invece, all'ufficio di presidenza mi hanno detto: “Fai una domanda per questo e la valuteremo”. Io mi sono sentito umiliato come parlamentare e come cittadino. Alla fine ho dovuto presentare la domanda, anche se non ero d'accordo.

A valutare il tutto dovrà essere il vicepresidente della Camera, Roberto Giachetti (Pd). Il timore di Scalfarotto, come ammette, è di rischiare di subire un'attesa come quella di Paola Concia che aveva rivelato:

Purtroppo mi sono trovata di fronte un muro del centrodestra e di Buttiglione. Per cinque anni non mi hanno mai dato risposta, perché sapevano che se mi avessero detto di no, io avrei fatto un ricorso interno, chiedendo che la copertura venisse tolta a tutti i conviventi dei parlamentari. Visto che in Italia le coppie di fatto non sono riconosciute fuori dal Parlamento, non si vede perché debbano essere riconosciute dentro. Ero l'unica su 945 parlamentari a non avere questo beneficio. Solo all'ultimo giorno della legislatura, quando ormai non potevo più fare ricorso, mi hanno detto di no.

Via | Leggo


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO