A Milano nasce Speed Gayte, lo speed date gay e lesbo

Nasce a Milano lo speed date in versione queer: Speed Gayte, infatti, propone incontri tra gay o lesbiche (ma anche bisex) con la formula ormai consolidate degli incontri “veloci”.

A Milano nasce Speed Gayte, lo speed date gay e lesbo

Non sono mai stato un grande fan degli speed date (preferisco i dinner date, che sono più tranquilli). Per chi non sapesse cosa sono gli speed date, riporto due righe di spiegazione da Wikipedia:

Lo speed date è uno strumento, inventato recentemente e importato in Italia dagli Stati Uniti, per conoscere persone nuove del sesso opposto [ma anche dello stesso sesso, ndr]. Le origini di questa pratica vengono fatte risalire al rabbino Yaacov Deyo dell'Aish HaTorah, che la usava per far conoscere (e sposare) gli ebrei celibi di Los Angeles […] Destinato al pubblico dei single, è un modo simpatico e veloce per stringere tante nuove amicizie in una sola serata, attraverso feste, cene, aperitivi e vacanze.

Però il mondo è bello perché è vario e pertanto se siete interessati a trovare la vostra anima gemella in tre minuti (magari poi non sarà l’anima gemella ma scatterà lo stesso qualcosa che vi farà conoscere più intimamente…) e vivete a Milano, potete usufruire del servizio Speed Gayte, inaugurato a fine marzo in zona Porta Romana. Ecco come funziona:

I partecipanti verranno divisi in tavolini da due, avranno 3 minuti di tempo per conoscersi e dopo ciascun incontro, prima di passare al turno successivo, segneranno sulla propria scheda un SI o un NO a fianco al numero della persona appena conosciuta: a fine serata, quando tutti si saranno incontrati tra loro, lo staff raccoglierà le preferenze espresse e scoprirà le affinità tra i partecipanti. Entro ventiquattro ore, gli speed dater riceveranno i contatti delle persone con le quali l'intesa è stata reciproca.

La particolarità di Speed Gayte è data dai partecipanti: se negli speed date etero è sufficiente che le donne rimangano sedute al proprio posto e gli uomini cambino di posto a turno, in uno speed date gay e lesbico tutti incontrano:

Realizzare una combinazione di incroci tale per cui "tutti incontrino tutti" non è affatto facile né scontato: il metodo SPEED GAYTE è stato appositamente studiato e permette di farlo in modo semplice e veloce.

Le serate sono alternate tra serate gay e serate lesbiche e sul sito del servizio (come anche sulla loro pagina Facebook) è possibile sapere in anticipo tanto le date degli eventi, quanto la clientela a cui sono rivolte.

  • shares
  • +1
  • Mail