Scopri l'Hiv dalla saliva

"Dr Thom" arriva dall'Inghilterra ed è un sistema per rilevare la presenza di anticorpi del virus Hiv nella saliva e quindi senza prelievo di sangue. Ma la novità non è solo questa: la cosa più interessante di questo nuovo metodo d'analisi è l'assoluto anonimato che questa tecnica permette di mantenere a chi vuole informazioni sul proprio stato di salute, dando la possibilità di fare il prelievo di saliva direttamente a casa propria. Per ora non è prevista la possibilità di introdurre il sistema anche nel nostro paese.

Il test sulla saliva con "consulenza" telefonica lanciato oltremanica costa 25 sterline. E se finora i test casalinghi non sono stati praticati perchè si rende necessaria una consulenza in caso di dubbi o di risposta positiva, "Dr Thom" risolve il problema mettendo a disposizione dei pazienti un servizio di assistenza telefonica.

Come funziona? Si invia al laboratorio un campione di saliva che ciascuno può ottenere con facilità. Il risultato viene comunicato via mail se il test è negativo e invece si viene contattati telefonicamente da un consulente che raccomanda ulteriori analisi nel caso in cui venga rilevata la presenza di anticorpi. Resta da precisare che finora nessun test basato sull'analisi della saliva è attendibile come quello sul sangue. Se il contagio è avvenuto negli ultimi tre mesi precedenti all'analisi "Dr Thom" non riesce a captare un'eventuale infezione: fotografa quindi lo stato di salute del paziente tre mesi prima dell'esame e non è, per ora, in grado di fare una diagnosi sicura.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: