Islanda: confermata la Sigurdardottir, prima premier lesbica


Poche settimane fa era diventata la prima donna premier dell'Islanda e anche il primo capo di governo, in tutto il mondo, apertamente omosessuale. Johanna Sigurdardottir, però, era subentrata al precendente governo di destra, travolto dalla carisi finanziaria, con una coalizione improvvisata e solo per gestire i pochi mesi fino alle elezioni.

Adesso invece i cittadini hanno votato e l'hanno confermata premier attraverso le elezioni, dando 34 seggi su 63 alla coalizione fra socialdemocratici, di cui lei è il leader, e verdi. Francamente, quando la signora Sigurdardottir fu votata dal Parlamento, pensavo che difficilmente avrebbe superato un voto popolare e che magari avrebbe perso le elezioni successive.

Invece questo risultato è storico: è la prima volta che in Islanda le forze di sinistra hanno ottenuto la maggioranza da sole in Parlamento.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 36 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO